Piantagione di marijuana a casa dell’attore di Harry Potter!

12 Mag


Jamie Waylett, il cattivo di Harry Potter, tra la playstation e il set da dj il giovane attore coltivava 10 piante di cannabis che cresciute a lampade idroponiche, apposite per far crescere le piante al chiuso.

Arrestato, l’attore ora rischia grosso: la pena massima per la detenzione di cannabis è infatti di5 anni e per la sua produzione si può arrivare fino a 14 anni di carcere!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: